“Scienza e Coscienza”

di Aldo Sacchetti

« Tutta la storia della contaminazione tecnogenica, dei suoi effetti biologici, della illusione umana di mantenere il controllo, è segnata da 4 costanti fondamentali:

Edizione Arianna Editrice, Ottobre 2018 – eBook  – Pagine 306 Formato Pdf – ISBN 9788828500520 –  Nuove appendici,  approfondimenti e una prefazione di Alberto Frattini – Acquistabile qui
Edizione Arianna Editrice, 2009 – Copertina morbida – pagine 288 – Collana: Ecologie smarrite – ISBN-10: 8887307229 – ISBN-13: 978-8887307221
Edizione Arianna Editrice, 2002 – Copertina flessibile – pagine 281 – ISBN: 9788887307221 – EAN: 9788887307221

1) ilmoltiplicarsi sempre più caotico dei fattori di inquinamento come conseguenza dello sviluppo tecnologico e della crescente disponibilità di energia asistemica;
2) il sempre più inestricabile intrecciarsi degli impatti sul medesimo bersaglio sistemico cellulare;
3) il progressivo abbassamento (anche di vari ordini di grandezza) di quella che viene ritenuta dalla comunità scientifica la “soglia di rischio” nei riguardi dei singoli agenti inquinanti, chimici, fisici, biologici;
4) la pretesa di considerare e quantificare separatamente gli effetti di singoli agenti patogeni, prescindendo dai fattori psichici e sociali concomitanti, anche dopo che l’affinarsi delle conoscenze ha dimostrato l’inscindibile unità degli organismi e della cellula quali sistemi cooperativi ipercomplessi e coerenti nello spazio/tempo. Sistemi nei cui confronti la conoscenza scientifica, evolutiva per definizione, è sempre limitata, riduttiva, disintegrante e quindi inevitabilmente distorsiva. Continua con La controversia sui limiti si ripropone adesso – con le medesime caratteristiche di arbitrarietà – per quanto concerne i campi magnetici e le radiazioni tecnogeniche non ionizzanti, nuovo e decisivo terreno di conflitto con la legalità della natura……»

(Cap. XII, Il Culto Dell’Impossibile)

“La democrazia degli erranti e la coerenza eco-biologica”

di Aldo Sacchetti e Lamberto Sacchetti

La società dello sviluppo è dissolutrice a tutti i livelli. Il suo impatto aggredisce in profondo i processi biologici. Il moto sempre più frenetico delle persone e degli scambi trapassa ogni limite, anche istituzionale. La cultura utilitaristica, incapace di ethos, esprime un pensiero dichiaratamente debole. Leggi tutto ““La democrazia degli erranti e la coerenza eco-biologica””

Revisione critica dell’approccio scientifico alla prevenzione del cancro (San Marino, 1992)

A. Sacchetti: Relazione al Convegno Internazionale San Marino Cenferences
«Moderni concetti di prevenzione, diagnosi e cura del cancro»
«Highlights in Medical Virology , Immunology and Oncology»
Repubblica di San Marino, 29-30 settembre 1992
Accettato per la pubblicazione: Ottobre 1992
Tecnica Sanitaria, XXX: 387-412 (1992)
Leggi tutto “Revisione critica dell’approccio scientifico alla prevenzione del cancro (San Marino, 1992)”

Inadeguatezza e rischi dell’approccio galileiano ai problemi biologici ed ecosistemici (Bologna 1992)

A. Sacchetti: Relazione introduttiva al Convegno Internazionale
«Il mare non è solo risorsa materiale: è vita».
Bologna, Aula Magna della Regione, 25 gennaio 1992.
Accettato per la pubblicazione: Giugno 1992
Tecnica Sanitaria, XXXI: 15-33 (1993) Leggi tutto “Inadeguatezza e rischi dell’approccio galileiano ai problemi biologici ed ecosistemici (Bologna 1992)”

Istituzioni e cancro. Problemi di coerenza e di democrazia (Roma, 1988)

A. Sacchetti:  Relazione introduttiva al Convegno
«La prevenzione del cancro e il ruolo delle istituzioni»
«lnstitution and cancer. Problems of coherence and democracy»
Sala del Cenacolo, Camera dei Deputati – Roma, 4 maggio 1988.
Accettato per la pubblicazione: Novembre 1988
Tecnica Sanitaria, XXVII: 63-­86 (1989)
Leggi tutto “Istituzioni e cancro. Problemi di coerenza e di democrazia (Roma, 1988)”