“Per una Nuova Coscienza del Sapere. L’indispensabile visione di Aldo Sacchetti oggi” (Bologna 2018)

Presentazione Convegno: 20 Ottobre 2018, Ore 11-18 Sala Costa, Via Azzo Gardino, Bologna Ispiriamoci alla Terra e chiediamo conto delle offese La biodiversità è rispetto dell’altro ma anche armonia complessa.“La coerenza della vita viene continuamente controllata al livello ultramicroscopico dinamico cellulare, dove l’improbabilità fisica si converte in nascita e ed equilibrio. Perciò in natura la …

I problemi della lotta contro gli inquinamenti dell’ambiente di vita

di Aldo Sacchetti, estratto da «Corso di Medicina Preventiva per Medici Condotti» Bologna 1973 In definitiva è non solo e non tanto dalla tecnologia, arma di per sé a doppio taglio, che potremo ottenere il successo nella lotta contro gli inquinamenti e la degradazione ambientale, bensì dalla partecipazione diretta e consapevole dei cittadini alle scelte che …

“La sublime bellezza della maternità”, La Perdonanza n.56, Ott. Dic. 2002

di Aldo Sacchetti Quella solatia mattina del 5 ottobre 1943, all’età di diciotto anni, giacevo in un letto della vecchia clinica chirurgica di Bologna, in attesa di essere sottoposto a un grave intervento. Poco dopo le 11 l’improvviso allarme aereo, l’urlo delle sirene, il panico di una città che appena dieci giorni prima era stata …

“Aldo Sacchetti, medico igienista, padre dell’Ecologia italiana” (Brescia, 2017)

Presentazione Convegno: FONDAZIONE LUIGI MICHELETTIvenerdì 5 maggio 2017 ore 14,30 – 18 Il richiamo coerente alla difesa della biosfera, l’opera incessante, il pensiero verso una nuova scienza La Fondazione Luigi Micheletti di Brescia promuove per Venerdì 5 Maggio, presso la sala di lettura della Fondazione, un Seminario dedicato ad Aldo Sacchetti, medico igienista, scienziato, ritenuto …

“La coerente diversità e unità del vivente. Un riscatto epocale” (Livorno 2015)

Atti Convegno: Alberto Frattini L’Accademia della Funzione Naturale Umana è dedicata all’UOMO, alla sua funzione, cioè alla comprensione di come funziona, alla sua salute, al suo benessere. L’uomo è il nostro riferimento. Riteniamo quella di oggi più che altro un’assemblea, la prima di questa accademia dell’uomo e cominciamo ad aprire il confronto con tutti i presenti. …

“La coerente diversità e unità del vivente. Un riscatto epocale” (Livorno 2015)

Atti Convegno: Tributo Scritto di Eduoardo Zarelli, Editore di Arianna, per il convegno di Livorno, 14 Novembre 2015 Aldo Sacchetti, è uno dei pochi “padri nobili” dell’ecologismo italiano, che non hanno contrabbandato le scelte etiche con qualsivoglia opportunismo culturale e politico. Non è un caso che se l’ambientalismo nostrano si è disperso, l’esempio, la ricerca e …

Inquinamento, in Italia record UE di morti premature: “Nella Penisola 84.400 decessi su 491mila”

da Il Fatto Quotidiano, 30 Novembre 2015 Un rapporto dell’Agenzia europea dell’ambiente attribuisce il record negativo a tre agenti killer: le micro polveri sottili, il biossido di azoto e l’ozono presente nei bassi strati dell’atmosfera. L’area più colpita è quella della Pianura Padana, in particolare Brescia, Monza e Milano ma anche Torino Tra i 28 …

Cronaca della presentazione “Accademia della Funzione Naturale Umana”

iL 20 Giugno 2015 a A Ozzano Dell’Emilia (Bologna), presso la Fattoria didattica biologica Dulcamara, è stata presentata l’Accademia con interventi del Segretario Alberto Frattini del Presidente Sandro Raspini e di Fabio Milani e Seven Rho. L’Accademia, Centro di Ricerca, inizia il proprio percorso di ricerca aprendo a tutti la possibilità di approfondire e scambiare informazioni e dati sui temi indicati nel proprio sito e in questo blog.

“La democrazia degli erranti e la coerenza eco-biologica”

di Aldo Sacchetti e Lamberto Sacchetti La società dello sviluppo è dissolutrice a tutti i livelli. Il suo impatto aggredisce in profondo i processi biologici. Il moto sempre più frenetico delle persone e degli scambi trapassa ogni limite, anche istituzionale. La cultura utilitaristica, incapace di ethos, esprime un pensiero dichiaratamente debole.